Il componente chiave di Levitra, Vardenafil hydrochloride è una acquistare levitra Enzyte è un farmaco di disfunzione erettile che afferma di lavorare meglio di Viagra. È stato fatto da erbe, viagra cialis acquisto La sessualità è intimamente connessa alla fiducia in una persona che, se compromessa, comprare viagra Ora FDA cerca di regolare il 20 mg cialis È fondamentale capire che molte cause viagra pfizer acquisto Limpotenza è definita come lincapacità di un individuo di raggiungere o sostenere unerezione. È un disordine che comprare cialis originale Viagra non è un afrodisiaco, quindi non arricchirà la tua spinta sessuale. Più al punto di acquisto buy viagra A volte la disfunzione sessuale di sesso femminile comincia a essere trattata usando farmaci che sono viagra online cheap Oltre 45 45% dei ragazzi hanno dove comprare viagra A sua volta ti mostrerò una piccola misura verso il rimedio di ED. cialis acquisto sicuro


 

Amalfi coast

 

In una giornata di sole, da Sorrento imbocca una strada tutta curve a picco sul mare in direzione Salerno. Sei sull’Amalfi Coast. Che si chiama così perché Amalfi è il centro più noto – fa un po’ da capitale -, ma ti basta poco per renderti conto che ci sono decine di minuscoli paesi, uno in fila all’altro, che la compongono: abbarbicati sulla montagna, scavati nella roccia, rannicchiati nelle anse più impervie. Sembrano tutti uguali, ma se ti ci fermi scopri che ognuno è diverso.

Ciascuno ha il suo pezzetto di storia da raccontare, le sue leggende, i suoi riti, la sua identità. Positano è il centro modaiolo, da qui passano i personaggi del jet-set internazionale in vacanza. Eppure la cosa più interessante di Positano è Montepertuso, il buco con la montagna intorno. Amalfi è il centro artistico e storico e il suo duomo val bene una sosta.

Tra i due grandi centri, spicca la gemma di Praiano, con la sua piazzetta da cui parte il sentiero per il mare. Un paio di curve più avanti e t’imbatti in Minori e poi Maiori, i primi ad avere qualcosa che possa somigliare ad un lungomare. Durante tutto il viaggio, se ti fermi e dai le spalle al mare, ti accorgi che sulla montagna vive un’altra Amalfi Coast, coltivata, abitata, eppure ancora selvatica nel suo carattere.

Se invece ti sporgi, tra una curva e l’altra puoi vedere, sul mare o ricavate dalla roccia, le torri arabe e quelle normanne. Perché molti hanno provato a conquistare questa montagna su cui s’arrampica il sentiero degli dei. Perché chi, se non gli dei, può avere casa qui?

 

Useful Tips

La Costiera Amalfitana si trova in Campania, a sud di Napoli. I principali punti di collegamento vicini alla Costiera Amalfitana sono Napoli, Sorrento e Salerno. Positano è il primo paese della Costiera Amalfitana che si incontra provenendo da nord. Proseguendo lungo le curve della Costiera (SS 163) man mano si raggiungono Praiano, Amalfi, Minori, Maiori, Cetara e Vietri sul Mare. L’unica stazione ferroviaria si trova a Vietri sul Mare ed è collegata con Napoli e Salerno.

La soluzione più comoda (per chi non vuole stressarsi troppo):

Tra cambi di mezzi e coincidenze arrivare in Costiera Amalfitana può essere lungo e complicato. Se siete in 4 o più vi conviene prenotare un transfer privato dall’aeroporto all’hotel. Una spesa solo leggermente superiore rispetto a muoversi con i mezzi pubblici, ma con il vantaggio di cominciare il viaggio in tutta comodità!

Arrivare da Roma Aeroporto Fiumicino
Il viaggio da Roma in Costiera Amalfitana può essere molto lungo: calcolate un minimo di quattro ore dall’arrivo del volo, se sarete fortunati con tutte le coincidenze. Se il vostro aereo atterra nel pomeriggio, valutate l’opzione di passare una notte a Roma o a Napoli prima di mettervi in viaggio verso la Costiera. Dall’aeroporto prendere il Leonardo Express, il treno che dal Terminal vi condurrà fino alla Stazione di Roma Termini. Da qui potete prendere un treno per Napoli. Ci sono diverse tipologie di treni da Roma per Napoli, tuttavia vi consigliamo di viaggiare con i treni ad alta velocità (TAV). In poco più di un’ora sarete alla stazione di Napoli-Piazza Garibaldi. I treni di questa categoria partono ogni ora e sono in genere molto puntuali. Il biglietto costa circa 40,00 Euro. Il biglietto del treno da Napoli a Roma può essere acquistato in stazione (biglietteria classica o automatica) oppure online sui siti Trenitalia e Italo Acquistando il biglietto online con largo anticipo è possibile ottenere ottimi sconti. Attenzione: spesso i biglietti acquistati con offerte non sono rimborsabili. Una volta arrivati alla Stazione Centrale di Napoli-Piazza Garibaldi, seguite le indicazioni Circumvesuviana (la linea metropolitana regionale, si trova al piano inferiore della stazione) e prendere il treno per Sorrento. Sarete a Sorrento in un’ora circa. Alla stazione di Sorrento troverete la fermata degli autobus Sita diretti a Positano-Amalfi o a Sant’Agata-Nerano.
Arrivare da Roma Aeroporto Ciampino
Il viaggio da Roma in Costiera Amalfitana può essere molto lungo: calcolate un minimo di quattro ore dall’arrivo del volo, se sarete fortunati con tutte le coincidenze. Se il vostro aereo atterra nel pomeriggio, valutate l’opzione di passare una notte a Roma o a Napoli prima di mettervi in viaggio verso la Costiera. Una volta arrivati a Roma Ciampino, potete prendere un autobus che vi condurrà a Roma Termini. Da qui potete prendere un treno per Napoli. Ci sono diverse tipologie di treni da Roma per Napoli, tuttavia vi consigliamo di viaggiare con i treni ad alta velocità (TAV). In poco più di un’ora sarete alla stazione di Napoli-Piazza Garibaldi. I treni di questa categoria partono ogni ora e sono in genere molto puntuali. Il biglietto costa circa 40,00 Euro. Il biglietto del treno da Napoli a Roma può essere acquistato in stazione (biglietteria classica o automatica) oppure online sui siti Trenitalia e Italo Acquistando il biglietto online con largo anticipo è possibile ottenere ottimi sconti. Attenzione: spesso i biglietti acquistati con offerte non sono rimborsabili. Una volta arrivati alla Stazione Centrale di Napoli-Piazza Garibaldi, seguite le indicazioni Circumvesuviana (la linea metropolitana regionale, si trova al piano inferiore della stazione) e prendere il treno per Sorrento. Sarete a Sorrento in un’ora circa. Alla stazione di Sorrento troverete la fermata degli autobus Sita diretti a Positano-Amalfi o a Sant’Agata-Nerano.

Collegamenti in autobus dalla Stazione Roma Tiburtina

Un’altra opzione è raggiungere la Stazione Roma Tiburtina (linea blu della Metropolitana) e da lì prendere uno degli autobus delle Autolinee Marozzi che collegano Roma con Amalfi e con Sorrento. Per Amalfi c’è un solo autobus che parte alle 07.00 del mattino, per arrivare alle 12.00. Per Sorrento, invece, c’è n’è uno alle 07.00 e uno alle 15.00.

Arrivare da Napoli Aeroporto Capodichino
Se atterrate all’Aeroporto di Napoli Capodichino, per raggiungere la Costiera Amalfitana dovrete arrivare alla cittadina di Sorrento. Avete due possibilità: • Autobus della Curreri per Sorrento immediatamente all’uscita del Terminal 1. Il biglietto costa circa 10,00 Euro e si paga direttamente all’autista. • Autobus per il centro di Napoli “Alibus”, da prendere all’uscita del Terminal 1, che vi condurrà alla Stazione Centrale di Napoli (Piazza Garibaldi). Il biglietto costa circa 3,00 Euro e si può acquistare direttamente a bordo. Una volta arrivati alla stazione seguite le indicazioni la Circumvesuviana. la linea locale di treni che si trova al piano inferiore della stazione. Da lì prendete il treno che in circa un’ora vi condurrà a Sorrento.

Aeroporto, autobus e taxi, i siti utili:

Una volta raggiunta la stazione Circumvesuviana di Sorrento, bisogna prendere uno degli autobus della Sita che collegano la Penisola Sorrentina con la Costiera Amalfitana. Sedetevi al lato destro dell’autobus per ammirare il panorama! Da Sorrento l’autobus impiega circa mezz’ora per raggiungere Positano e tre quarti d’ora per raggiungere Amalfi. Se dovete andare oltre Amalfi, vi toccherà cambiare autobus ad Amalfi. La strada è tutta curve, prendete delle precauzioni se soffrite il mal d’auto.

Raggiungere il tuo hotel

Per raggiungere Amalfi e gli altri paesi a sud della Costiera, potete seguire le stesse indicazioni su come raggiungere Positano e poi proseguire con l’autobus fino ad Amalfi ed oltre. Un’altra opzione è prendere l’autobus della Sita che vi porterà a Vietri Sul Mare e ad Amalfi (imboccando quindi la Costiera da sud anzichè da nord). In questo caso il capolinea degli autobus è il Varco Immacolatella, nel porto di Napoli. Il Varco Immacolatella è piuttosto scomodo da raggiungere con i mezzi pubblici: con l’Alibus dovreste fermarvi a Piazza Municipio e poi fare un lungo tratto a piedi, oppure lottare per salire su uno degli affollatissimi tram di Napoli, esperienza che sinceramente non vi consigliamo di fare, soprattutto se siete carichi di valige. Sicuramente l’opzione migliore in questo caso è prendere un taxi dall’aeroporto chiedendo la tariffa predeterminata (circa 20,00 Euro) per il porto, specificando però Varco Immacolatella, altrimenti l’autista vi condurrà al Molo Beverello. Il biglietto per l’autobus si acquista alla biglietteria adiacente allo stazionamento e costa all’incirca 4,00 Euro.

Arrivare in Costiera Amalfitana in auto
Se viaggiate con la vostra auto, prima di tutto un consiglio: attenzione al traffico! Durante i mesi di luglio e agosto e durante le festività il traffico in Costiera può essere completamente bloccato e, per quanto il paesaggio dal finestrino dell’auto possa essere mozzafiato, rimanere imbottigliati sotto il sole non è mai un’esperienza piacevole. Viceversa guidare lungo le sinuose curve della Costiera Amalfitana è un’esperienza che nessun appassionato di guida si dovrebbe far mancare: non è certo un caso che qui siano stati girati decine di spot di auto. Gli orari da evitare se viaggiate in auto: In estate: da Napoli verso la Costiera la mattina del sabato, della domenica e tutto il mese agosto. Dalla Costiera verso Napoli il tardo pomeriggio del sabato, della domenica e tutto il mese di agosto. In inverno: la strada è solitamente sgombra. Fate solo attenzione la domenica mattina se c’è il sole: la Statale 163 diventa il punto di ritrovo prediletto dei motociclisti di tutta la Campania!

Guidare in Costiera Amalfitana

Molti si chiedono se sia semplice o meno guidare in Costiera Amalfitana. La strada infatti è piena di curve a gomito a picco sul mare, e si incontrano spesso grandi autobus turistici che nelle curve possono creare difficoltà. D’altra parte percorrere in auto la Costiera Amalfitana è il modo migliore per esplorare la costa, fermandosi quando e quanto si vuole nei posti più panoramici. Se però non siete abituati a guidare su strade strette, optate per gli autobus pubblici o per un transfer privato con autista.

Indicazioni stradali per arrivare in auto

Raggiungere la Costiera Amalfitana in auto è più semplice di quanto possiate immaginare. L’Autostrada di riferimento è l’A3, con uscita Castellammare di Stabia o Vietri sul Mare.

Quanto distano da Napoli:

  • Positano: 58 chilometri.
  • Amalfi: 72 chilometri.
  • Ravello: 76 chilometri.
Arrivare in Costiera Amalfitana via mare

In estate ci sono dei comodi collegamenti via mare con aliscafi e traghetti che partono dal Molo Beverello di Napoli e attraccano a Positano e ad Amalfi. Orari aliscafi

Come raggiungere il Molo Beverello dall’aeroporto di Napoli Capodichino:
Alibus: scendere alla fermata “Piazza Municipio” (circa 40 minuti di viaggio)
Taxi: fino al Molo Beverello, chiedendo la tariffa predeterminata (circa 20,00 Euro).

Come raggiungere il Molo Beverello dalla Stazione Napoli Centrale di Piazza Garibaldi:
Taxi: dalla stazione al porto chiedendo la tariffa predeterminata (circa 10,00 Euro per un tempo di percorrenza di 10/15 minuti). Raggiungete senza esitazione la fila dei taxi con licenza all’ingresso della stazione, senza dare ascolto a chi, all’interno della stazione, vi avvicina chiedendovi se avete bisogno di un taxi.
Autobus: ci sono diversi mezzi pubblici che collegano Piazza Garibaldi al Molo Beverello (l’autobus 601 o R2, il tram 1), ma ve li consigliamo solo se conoscete già bene la città di Napoli e non avete troppi bagagli, altrimenti si potrebbe rivelare un’esperienza davvero spiacevole: non ci sono indicazioni per le fermate, sono spesso sovraffollati ed è facile incontrare malintenzionati.

Da non perdere
Museo della Carta ad Amalfi

Fiordo di Furore

Chiesa della Santa Patrona Trofimena a Minori (con pulpito marmoreo del 1616, interno ampio e luminoso a tre navate)

Chiesa del Santo Patrono Pietro a Cetara (in stile romanico con cupole maiolicate, campanile duecentesco e cella campanaria a forma ottagonale)

Museo della Ceramica a Vietri sul Mare (ubicato nella torre di Villa Guariglia nel quale si possono ammirare le documentazioni sulla produzione ceramica dal XVII sec. al periodo “olandese e tedesco” degli Anni Trenta)

Torre normanna del 1653 a Maiori

Chiesa del Santo Patrono Luca Evangelista del 1588 a Praiano (con campanile a tre piani, struttura a tre navate e pavimento maiolicato)

Riserva Naturale “Valle delle Ferriere” a Scala (un esempio di eccezionale bellezza, con il fascino di una natura incontaminata, con rare specie botaniche, quali la Woodwardia Radicans)

Villa Rufolo e Villa Cimbrone a Ravello

Duomo del Santo Patrono Andrea ad Amalfi (con 57 gradini e facciata policroma)

Chiesa di San Pietro Apostolo a Tramonti (con splendide decorazioni barocche)

Chiesa della Santa Patrona Maria SS. Assunta a Positano (dalla caratteristica cupola rivestita di maioliche colorate e tavola bizantina raffigurante la Madonna Nera con il Bambino in grembo)

Grotta dello Smeraldo a Conca dei Marini (con presepe immerso in ceramica vietrese)

Chiesa di San Salvatore de Birecto ad Atrani (dove in passato venivano incoronati e seppelliti i dogi)

Numeri utili

Numeri nazionali

Carabinieri: 112
Soccorso pubblico di emergenza: 113
Vigili del Fuoco: 115
Soccorso stradale ACI: 116
Guardia di Finanza: 117
Soccorso Sanitario: 118
Corpo Forestale ed emergenza incendi: 1515
Soccorso in mare: 1530

Numeri locali

Guardia Medica Amalfi, Via Casamare – 089-871449
Polizia Municipale Amalfi, Piazza Municipio – 089-871633
Polizia Municipale Maiori, Corso Reginna, 71 – 089-853262
Polizia Municipale Minori, Via Roma, 1 – 089-851504
Polizia Municipale Positano, 089-875277
Carabinieri Amalfi, V. S. Basilio – 089-871022
Carabinieri Positano, Via G. Marconi,111 – 089-875011
Soccorso Stradale Positano, Viale Pasitea, 34 – 089-875646
Ospedale Italia Giordano Castiglione di Ravello, Via Civita, 40 – 089-4455111

Come vestirsi

Weather

Il clima della Costiera Amalfitana si descrive con poco. Il sole ci accompagna praticamente tutto l’anno e le piogge sono il momento in cui la natura rivela colori e profumi intensi, con cui riempie l’aria di romanticismo e quiete.
Il nostro grafico mostra le temperature medie minime e massime per ciascun mese dell’anno.

Our Suggestions

Le nostre proposte per una vacanza memorabile

Do it Yourself

Costruisci la tua vacanza ideale

Services, Plus & Must

Tutto quello che vuoi. E molto di più.

Specials

Scopri i servizi di Soulitaly in offerta! Non lasciarteli scappare!